Meglio In Modo Significativo Per Risolvere I Problemi Con La Porta Di Debug Remoto Tomcat

Contents

Questa guida utente ha lo scopo di aiutarti ogni volta che ricevi un codice di errore Tomcat mov di debug remoto.

La soluzione più completa e facile da usare per i problemi del tuo PC. Non dovrai più scorrere infinite opzioni o aspettare in attesa, basta un clic!

INIZIA TOMCAT CON JPDA avrà gestito il debug lontano sulla porta 8080.

Questo argomento mostra come affrontare i problemi di debug negli script ogni volta che si verificano principalmente solo in ciascuno dei nostri ambienti di produzione (o altri ambienti di regolamentazione), ma non in fase di sviluppo. Chiunque si sia trovato in una situazione del genere ti dirà che lo sforzo per determinare la causa di uno specifico tipo di “problema” può finire per diventare un esercizio per scattare immagini al buio: in qualsiasi momento del giorno, il processo richiederà più programmi e inefficiente.

Forse questa è una bella situazione in cui mi sono imbattuto di recente quando avevo bisogno di aiuto per risolvere molti problemi che si presentavano all’interno di un ambiente di produzione ma che potrebbero essere effettivamente riproducibili su una macchina di miglioramento.

Come faccio ad avviare il processo Tomcat in modalità di debug remoto?

Avvia Tomcat in modalità di debug remoto. Esegui su per passare al client originale su Linux o macOS. Esegui pag. S . -ef|grep tomcat per vedere se vedi che il server Tomcat è in esecuzione. Se Tomcat è in esecuzione, esegui l’immagine shutdown.sh per spegnerla. Esegui il loro comando catalina.sh jpda run per provare questo server Tomcat in modalità di debug.

Fortunatamente, i tipi di problemi dovrebbero essere riprodotti solo in un ambiente di test (che una volta è il più vicino possibile a un ambiente di produzione completo). Ma mentre gli ostacoli erano riproducibili nelle condizioni di qualità, era utile per confermare i problemi che dovevano ancora essere determinati, ma era particolarmente utile per trovare i propri problemi, trovarne la causa principale e trovare incidenti. Affidarsi alla sola generazione dei log non era una quantità adeguata… E se potessi eseguire il debug di qualsiasi ambiente di test con l’aiuto di mio marito e della mia macchina?

Questo Per un momento, ho pensato che fosse relativo al debug remoto, e anche alla domanda se esiste un corso di studio che esegua un’applicazione rispetto a una specifica JVM remota e, trovata così, potrebbe intercettare le sue prestazioni da qualsiasi copia di il codice del tipo che si trova nell’IDE locale. : sostanzialmente simile a quello che farebbe una workstation.

E, ovviamente, molto appropriato. Ho controllato cosa è necessario in genere; Probabilmente ci sarà un ambiente e basta. Non era un suono assolutamente difficile. Così, grazie al suo collega Thijs Schnitger, sei riuscito a farlo tornare al lavoro senza troppi problemi.

Non soffrire più di errori di Windows.

Il tuo computer è lento, si blocca o ti dà la temuta schermata blu della morte? Bene, non preoccuparti: c'è una soluzione! Reimage è il software definitivo per riparare gli errori di Windows e ottimizzare il tuo PC per le massime prestazioni. Con Reimage, puoi risolvere un'ampia gamma di problemi comuni in pochi clic. L'applicazione rileverà e risolverà gli errori, ti proteggerà dalla perdita di dati e da guasti hardware e ottimizzerà il tuo sistema per prestazioni ottimali. Quindi non soffrire più con un computer lento o in crash: scarica Reimage oggi!

  • Passaggio 1: scarica e installa Reimage
  • Passaggio 2: esegui una scansione per trovare e correggere gli errori
  • Passaggio 3: riavvia il computer per rendere effettive le modifiche

  • Pertanto, il mio post descrive una tecnica operativa per impostare la massima capacità di debug dei dispositivi remoti di una JVM con l’aiuto di uno strumento nell’IDE. Il seguente schema della procedura, che implementa IntelliJ IDEA come IDE oltre a un’implementazione remota per il debug, è un’applicazione di pagina Web in esecuzione su un tapis roulant su Tomcat. I semplici passaggi di alcuni dovrebbero applicarsi sia all’applicazione JVM tagliata che all’IDE, poiché i passaggi specifici sono soggetti a un modo per cambiare, l’idea generale rimane diversa. L’articolo fornisce anche una panoramica conveniente delle tecnologie che sono possibili per il debug a distanza.

    Guida all’installazione di Tomcat

    1. inizia con il debug remoto abilitato e
    2. Con il nostro IDE, in ogni caso IntelliJ IDEA, per essere esperti nel debug della nostra applicazione Tomcat remota.

    Dov’è la lontana porta di debug Tomcat?

    In Debug Configurazioni, fai semplicemente doppio clic su “Applicazione Java remota”. Nel campo Nome, inserisci un nome a tua completa scelta. Nel pannello del progetto, utilizza il pulsante Sfoglia per selezionare questi progetti e il progetto di cui desideri eseguire il debug separatamente. Un nome host potrebbe essere descritto come nient’altro che l’indirizzo del tuo incredibile host.

    Il corpo principale può essere lavorato in diversi modi ed è leggermente diverso dal telaio di base. In quale ambiente del sistema operativo è in esecuzione la tua istanza Tomcat. Ma qualunque sia il percorso utilizzato, la vera idea coinvolta con la configurazione rimane di norma importante; Cioè, passa alcuni aspetti di test alla JVM che possono rendere fattibile il debug remoto.

    Gli argomenti di avvio della JVM necessari per abilitare il debug remoto possono essere impostati utilizzando JPDA_OPTS, CATALINA_OPTS e JAVA_OPTS, sebbene l’esecuzione di JAVA_OPTS sia generalmente sconsigliata perché il motivo principale sarebbe che l’opzione specificata da JAVA_OPTS è disponibile per tutte le JVM. utilizzi, ma con CATALINA_OPTS alcune situazioni sono già limitate al solo Tomcat.JPDA_OPTS

    Utilizzo

    Se si utilizza l’opzione JPDA_OPTS, potrebbe essere necessario disporre dell’insieme richiesto di argomenti di avvio in un file denominato Setenv.sh (o Setenv.bat su Windows). Crea un tipo di file If che non esiste già. Si trova nella directory CATALINA_HOME/bin. E aggiungi questo al contenuto:

    Esporta JPDA_OPTS=”-agentlib:jdwp=transport=dt_socket, Indirizzo=1043, Server=y, Sospendi=n”Imposta JPDA_OPTS=”-agentlib:jdwp=transport=dt_socket, Indirizzo=1043, Server=y, Sospendi=n”

    Queste impostazioni consentono di abilitare il debug remoto e configurare le opzioni disponibili: specificare questo particolare protocollo di comunicazione tra la funzione in esecuzione e il debugger (ad esempio, Transport=dt_socket ) e la mia porta di cui il debugger remoto ha effettivamente bisogno (ad esempio, Indirizzo = 1403). ). L’opzione Server=y specifica che questa JVM può rimanere sottoposta a debug, mentre Suspend=n viene utilizzato per addestrare la JVM ad avviarsi immediatamente anziché attendere la connessione di un debugger. Se impostato su “y”, l’applicazione verrà interrotta e quindi non avviata finché non viene connesso un debugger.

    Una buona situazione in cui potrebbe essere necessario sospendere=y viene dopo il debug di un problema che impedisce a un gestore di avviarsi correttamente. Suspending=y può garantire che la JVM rimanga attiva in modo che il debugger remoto possa incontrarsi prima di provare ad avviare e eseguire l’applicazione.

    Sebbene a volte sia possibile inserire le impostazioni direttamente nel file Catalina.sh (o Catalina.bat), il sito è sempre preferito rispetto ad altre configurazioni nel file Setenv.*. Verranno specificati automaticamente da Tomcat.

    remote Debug Port Tomcat

    Nota che potresti imbatterti in un’altra raccomandazione che puoi utilizzare per abilitare il debug remoto:

    porta di debug remoto Tomcat

    -Xdebug -Xrunjdwp:transport=dt_socket,server=y,address=1043, Suspend=n

    Come eseguirai il debug di Catalina?

    Avvia Tomcat Passout dalla linea della maniglia.Imposta un punto di interruzione ovunque nel tuo codice (preferibilmente in un progetto non in esecuzione) e anche facendo clic con il pulsante sinistro del mouse sulla sezione del codice associata a sinistra.Dai menu Esegui, seleziona Debug.

    La differenza tra questa e l’opzione consigliata è che le opzioni -Xdebug e -Xrunjdwp sono tutti vecchi metodi per abilitare il debug remoto; È valido per JVM fino a JAVA 5.0 (JAVA 1.5.0) perché l’opzione -agentlib:jdwp è valida per 5 Java.0 anche se superiori… E con questo spazio di configurazione, puoi eseguire argomenti della riga di comando forniti da Tomcat:

    Esegui $CATALINA_HOME/bin/catalina.sh

    UTILIZZA Jpda JAVA_OPTS O CATALINA_OPTS

    Non preoccuparti di computer lenti e perdita di dati! Abbiamo la soluzione per te.

    Remote Debug Port Tomcat
    Порт удаленной отладки Tomcat
    원격 디버그 포트 Tomcat
    Remote-Debug-Port Tomcat
    Port De Débogage Distant Tomcat
    Externe Foutopsporingspoort Tomcat
    Porta De Depuração Remota Tomcat
    Port Zdalnego Debugowania Tomcat
    Fjärrfelsökningsport Tomcat
    Tomcat De Puerto De Depuración Remota

    Related Posts